Feed RSS
Notizie
May
14
Problema Aggiornamento DNS
Pubblicato da Marco E. il 14 May 2014 04:40 PM
Problema DNS

Salve, purtroppo comunichiamo che oggi c'è stato un problema DNS che ha visto essere interessati alcuni siti su diversi server; tale problematica ha causato la non visibilità degli stesti siti e uso dei servizi web in modo normale. Il problema è stato risolto fin da subito, ma purtroppo il tempo di attesa al ritorno ed utilizzo corretto dei servizi, dipende dalla velocità con cui i vari provider di rete ADSL vanno ad aggiornare i loro servizi DNS.

Attualmente quasi la totalità dei siti affetti è tornata all'uso normale di servizi e navigabilità di essi.
Andremo ad informarmi continuamente a riguardo.

Aggiornamento 12.45

L'aggiornamento DNS dei vari provider di rete ADSL stà avvenendo velocemente e il 90% dei domini affetti dal problema avuto stamani sono tornato alla normalità sia di visualizzazione del sito che utilizzo dei servizi web collegati; ovviamente stiamo monitorando la situazione e vi daremo ulteriori informazioni il prima possibile e a seguito di sviluppi che continueranno ad essere positivi.

Ricordiamo che siamo attivi sia via live chat che ticket per ogni informazione, dubbio o richiesta.

Ci scusiamo ancora per il disagio e ringraziamo per la comprensione.

Aggiornamento 16.32

Stiamo monitorando ancora la situazione ovviamente, non ci risultano più problemi, tranne qualche caso sporadico dovuto a cache locali sui pc, può pertanto essere utile questo piccolo consiglio per alcuni utenti/clienti che riscontrano ancora qualche problematica sul raggiungimento del loro dominio, e visualizzazione sito:

il non raggiungere il sito web potrebbe ormai dipendere da un possibile problema di cache locale. Per risolvere tale problema può essere di aiuto svuotare la cache DNS, vediamo come fare sui diversi sistemi operativi:

Windows:
1) Aprite il prompt dei comandi da Start->esegui-> cmd
2) Digitate tale comando: ipconfig /flushdns

Linux:
1) Aprire il terminale
2) Date tale comando: /etc/rc.d/init.d/nscd restart
in questo modo si riavvierà il servizio nscd e automaticamente sarà svuotata la cache DNS

Mac OS ( a seconda della versione ):
1) Aprite il terminale
2) Date tale comando: lookupd -flushcache oppure dscacheutil -flushcache

Ci scusiamo per il disagio procurato e vi ringraziamo infinitamente per la comprensione e collaborazione dimostrata.


Commenti (0)